Nasten'ka Margot Gabutti

18 / Torino. 🌿occhi grandi e capelli piccoli. 🐾 Hier: Bücher, Kunst und Katzen. 🐞 DENKEN OHNE GELÄNDER Pagina⬇

https://www.instagram.com/kunst.rollentauschen/?hl=it

  • posts430

stanco esserino (con una canotta oscena di quattro anni fa) appena uscito dal mar ♎
( + una cattedrale di München perché mi gira così🐾 )
#nmg

0💬

Leute. ☉🐾♎

0💬

quaestio mihi factus sum.

3💬

L'azione sarebbe un lusso superfluo, se gli uomini fossero semplicemente illimitate ripetizioni riproducibili dello stesso modello, la cui natura o essenza fosse la stessa per tutti e prevedibile come quelle di qualsiasi altra cosa. La pluralità é il presupposto dell'azione umana perché noi siamo tutti uguali, cioè umani, ma in modo tale che nessuno è mai identico ad alcun altro che visse, vive o vivrà.
#vitaactiva

0💬

il motivo maggiore per cui sono grata all'estate di esistere é che il sole mi manda via le occhiai- ah no
#notarelafrangetta

1💬

(i miei capelli tra le tue dita di seta)

0💬

FOTO 1: io che imito Temperance Brennan nella sua Dancing Phalanges
FOTO 2: Papà che cerca di fare il cerbiattino e io che da brava italiana gli rispondo
FOTO 3: uno struzzo con un petalo???
@gabu_littlesun 🐾🌻🌿♀☉

0💬

una crisi ci costringe a tornare alle domande; e si trasforma in una catastrofe solo quando noi cerchiamo di farvi fronte con giudizi preconcetti, ossia pregiudizi, aggravando così la crisi e per di più rinunciando a vivere quell'esperienza della realtà, a utilizzare quell'occasione per riflettere, che la crisi stessa costituisce.
#trapassatoefuturo
(in realtà le foto sono un'accozzaglia random, ma non è una novità)

0💬

foto per documentare l'andamento della mia gobbetta sul naso che diventa adulta e della mia frangetta che si orienta a proprio piacimento (e pure male). ♎🐾

2💬

piccoli vizi per grandi felicità. 🐾♎
#kunstfüralle

0💬

il fatto strano era questo: più mi rendevo conto che il mondo era complicato frastagliato inestricabile più mi pareva che le cose da capire veramente fossero poche e semplici, e se le avessi capite, tutto mi sarebbe stato chiaro come le linee di un disegno.
#primachetudicapronto

0💬

Il fatto che l'uomo sia capace d'azione significa che da lui ci si può attendere l'inatteso, che è in grado di compiere ciò che è infinitamente improbabile. E ciò è possibile solo perché ogni uomo è unico e con la nascita di ciascuno viene al mondo qualcosa di nuovo nella sua unicità.
#vitaactiva

2💬

(ri)trovare la pace.
#sehensucht

0💬

giallin' 🌻♎
#osterreich

0💬

Foto 1: campanile magro bianco e azzurro.🌂 /
Foto 2: io che fingo di fare una foto a mio padre affacciato alla finestra e in realtà gli riempio il telefono di selfie. (sí, ho la faccia storta)☂ /
Foto 3: sono prevedibile.☔ /

3💬

Raga in Österreich hanno i libri della Arendt rari! 😋♎
#übertrieben

0💬

sorvolondo sul fatto che ho dei seri problemi a scattare delle foto dritte, ammirate questo capolavoro davanti a cui mi sono venuti davvero i brividi. 🐹⛾

0💬

Immersa in questi quadri di Vincenzo mi sono sentita molto la Nives. 🌻🐾
#ntfn #vincentvangogh #giornatepazzesche

0💬

interpretazione 1: Italia e Germania
interpretazione 2: Gabu senza frangia e @rharelle con le trecce 🤗♀🐾
#vermissdich

1💬

prima volta nella vita che non piango davanti ad un quadro di Gustav.
#gustavklimt #fullofkunst

0💬

Kunst für Friede, Heilig Geist Kirche. //⚤/♎/
#glücklich

0💬

essere a centinaia di kilometri da Torino, in una città mai vista prima, e sentirsi comunque completamente a casa. 🐾🐞
#nurdeutschland #keinenfilter

0💬

quando sono felice mi piace condividere un pezzetto di quello che mi fa star bene, motivo per il quale posto una foto delle due di questa notte con tutto il relativo caos-in-corso.
come prevedibile, dopo il festival no tav la voglia di leggere il saggio della Arendt sulla disobbedienza civile mi si era tipo triplicata.
e quindi: ho messo su Lana Del Rey ("studia con Mozart", dicevano, pf) e poi ovviamente, come ogni volta, leggendo sono rimasta folgorata e sono dovuta andare a ripescare pezzi di John Rawls studiati mesi e mesi fa per un qualche dibattito, poi Habermas e appunti di discussioni strane con professori strani per avere un quadro circa preciso in testa.
ora ho post-it ovunque, paginate di pensieri trascritti, la testa piena di "cose" non meglio definite e una valanga di ore di sonno arretrate, PERÒ RAGA, CHE BRIVIDI DÀ HANNAH, OGNI VOLTA AAA.
(leggetelo, ciao)

0💬

ora vi racconto quanto sia incostante e disordinata, grazie alle annotazioni trovate dietro a questo foglio:
iniziai codesto disegno nel lontano 2015, ma presto lo abbandonai schifata.
nel marzo 2016 lo ripresi, ma anche a sto giro non lo finii, dimenticandomi della sua esistenza fino al luglio 2017, quando lo ritrovai in una copia di Delitto e Castigo.
(perché?)
Finalmente mi sono decisa a finirlo e niente, meglio tardi che dentro ad un volume di letteratura russa per sempre.
#nmg
// Middle Aged Flavian Woman, Museo Capitolino Rome Empire Period //

0💬

pubblico questa foto solo perché così per la prima (ed ultima) volta questo profilo sembrerà dotato di un feed con un senso.
#fail ( super fail visto che in realtà le cornici sono di due viola diversi:-). )

0💬

perzoncine preferite. 💕🍷
#cattiundwolf
Herzlichen Glückwunsch zum Geburtstag 🐾🐞
#18milafusa

1💬

vedendomi con il foulard rosso in testa mi hanno chiesto se il compagno partigiano stesse bene. ho risposto che lui sí, ma suo figlio no perché era un bambino e non ho resistito dal mangiarlo.
#notfunny 🍷
(il correttore mi aveva corretto "foulard" con "foucault", AH)

0💬

Alta Felicità.
La felicità di esserci ancora.
Nessuno era riuscito a spazzarli via. 🐞💪
#wuming1 #festivalaltafelicità #notav
mi sono beccata tre diluvi, ma la gente rideva e anche se sono salita in solitudine non mi sono sentita affatto sola. 🐾🌿

0💬

Arte Piccola su Carta Chimica, pt. 15🐾🌿
Statua di Florentia, su scontrino Mondadori di @rharelle con la Mandragola, Discorso sul metodo e La fattoria degli animali. 🌾🌸

2💬